About me
Laureata presso l'Università degli studi di Roma `La Sapienza` con lode nell'anno 1991.
Frequenta la seconda divisione di chirurgia odontostomatologica a direzione universitaria presso l'Ospedale G. Eastman nell'a.a. 1990/1991.
Esercita come assistente volontario presso il reparto di Pronto Soccorso Odontoiatrico dell'Ospedale G. Eastman durante l'anno 1992.
Dal 1991 al 1997 frequenta i corsi della scuola medica ospedaliera della Regione Lazio di Ortodonzia Estetica e Prechirurgica.
Ricopre il ruolo di direttore sanitario per la società Medidental di Roma dal 1993 al 1997.
Collabora, dal 1992 al 2001, con lo studio odontoiatrico del Prof. Luigi Rossi.
Dal 1997 esercita presso il suo studio sito in Via A. Bregno 45, Roma. È inoltre consigliere AIO Roma.
Odontoiatria indolore
Il controllo del dolore è fondamentale sia per erogare una prestazione di qualità sia per evitare l`allontanamento del paziente dalle cure odontoiatriche, soprattutto nella prevenzione orale che rappresenta un capitolo importante tanto per l`adulto come per il bambino.
Gran parte del mio lavoro quotidiano procede in questa direzione. A tal riguardo ho introdotto l' utilizzo della telecamera a infrarossi ed ultravioletti che consente di diagnosticare precocemente l'eventuale insorgere di carie evitando l'utilizzo di raggi X (molto utile nel bambino e nella donna in gravidanza).
Le tecniche che utilizzo e che mirano al controllo del dolore sono:
  • Sedazione cosciente - Si realizza mediante l`uso di una mascherina nasale che eroga ossigeno e protossido di azoto, il quale produce una riduzione dell`ansia ed un senso di rilassamento oltre ad un azzeramento del dolore dei tessuti molli (molto efficace durante l`igiene orale e la paradontologia). Permette inoltre una riduzione nella percezione del tempo impiegato per l'esecuzione della prestazione. Nei bambini rende la prestazione odontoiatrica addirittura piacevole.
  • Anestesia computerizzata - Elimina totalmente il dolore da ago. Consente di anestetizzare solo il dente e non i tessuti molli circostanti. Il paziente può tornare alle proprie attività immediatamente, compresa l`alimentazione.
Ortodonzia funzionale, fissa, estetica
L`ortodonzia, spesso richiesta per motivi estetici, è in realtà una branca assai complessa. Essa è in relazione con la postura ma anche con la qualità di vita del paziente. In tale ottica, mi occupo di educazione funzionale secondo i principi del dr. Rollet, oltre alla classica ortodonzia fissa (Strightwire MBT). Grazie all'educazione funzionale è possibile modificare l`entità e la direzione di crescita scheletrica (prognatia e progenia, morso crociato, profondo, aperto) e riequilibrare la funzione linguale (terapia logopedica) con ripercussioni a cascata su più aspetti della vita del bambino. Molto importante è anche il capitolo dell`ortodonzia estetica realizzata mediante l`uso di brackets estetici o di mascherine trasparenti (ORTHOCUPS®).
Gnatologia
Mi appassionai a questa branca da quando frequentai l`Unità Funzionale di Ortodontia Prechirurgica dell`Ospedale `G. Eastman`. Si tratta di un ramo dell'odontoiatria che si occupa della funzione masticatoria, fonatoria e linguale, tanto in fisiologia come in patologia. Ad oggi ne sono state riconosciute la correlazione sia con la postura (cervicalgia, cefalea, lombosciatalgia, etc.) sia con la respirazione (prevenzione e terapia delle OSAS secondo le linee guida del Ministero della Salute). Grazie a recenti studi si sta osservando la sua importanza in ambiti come: la qualità di vita nel sonno e nella veglia, le capacità attentive, il tono dell`umore e molto altro.
La terapia dell'articolazione temporo-mandibolare nell`adulto può essere effettuata mediante Bite e Terapia di Rollet.
Laser
Il laser è uno strumento di lavoro che utilizzo da quasi 20 anni e che reputo imprescindibile nelle pratiche quotidiane. In odontoiatria, il più utilizzato è il diodo in tutte le sue molteplici applicazioni.
In chirurgia azzera il dolore postoperatorio e consente l'eliminazione di: suture, antibiotici e sanguinamenti (immaginiamo per esempio una frenulectomia nel bambino, o una biopsia). La sua efficacia risulta anche nello svolgersi di prestazioni come: paradontologia, endodonzia, sbiancamento e desensibilizzazioni dei colletti.
Protesi fissa, mobile, su impianti
Data la forte relazione tra la gnatologia e le riabilitazioni protesiche, effettuo prestazioni di riabilitazioni complesse su elementi naturali e su impianti. Da sempre protesizzo solo impianti Straumann®, il cui inserimento viene curato dallo stesso collaboratore esterno che è il numero uno per Straumann® in Italia.
Estetica
Coniugare la funzione e l'estetica è l'obiettivo primario. Il cavo orale non è fondamentale solo per la masticazione ma rappresenta anche il nostro biglietto da visita nei rapporti sociali.
Nella mia pratica quotidiana, l`estetica viene affrontata sotto molteplici approcci, a seconda delle necessità del paziente. Si può affrontare ortodonticamente, protesicamente, con tecniche di sbiancamento laser, conservative ed anche, se necessario, a completamento con la medicina estetica (Acido Ialuronico, Carbossimetilcellulosa). Ritengo che l`estetica rappresenti un valore che parla di noi.
Mission
La mia mission, come medico, è sempre stata quella di accogliere il paziente sia sotto l`aspetto emotivo che tecnico, con passione e dedizione. È mio obiettivo prioritario instaurare un rapporto fiduciario medico-paziente attraverso il controllo del dolore e l`uso delle attrezzature più moderne ed efficaci.



Consigli utili
Sostituite lo spazzolino da denti almeno ogni tre mesi e compratene uno disegnato per pulire i denti a fondo oppure uno elettrico. Per quanto riguarda il filo interdentale, sceglietene uno realizzato in un unico filamento che è resistente alla lacerazione e scivola facilmente fra i denti, anche nel caso di spazi stretti.
I collutori possono aiutarvi efficacemente a proteggere denti e gengive e a darvi un alito più fresco. Il collutorio aiuta a combattere la placca dove il vostro spazzolino non riesce ad agire.
Il dentifricio è molto importante. Sceglietene uno al fluoro, in quanto è clinicamente dimostrato che un buon dentrificio al fluoro, rimineralizza lo smalto dei denti fin dalla radice.
Contattaci
Dichiaro di aver letto e di accettare i termini e le condizioni